News

News del 01 febbraio 2013
Agenzia delle Entrate: chiarimenti su cessione di partecipazioni e terreni
L’Agenzia delle Entrate in occasione del convegno “Telefisco” organizzato dal Sole 24 ha affrontato un tema di grande attualità, correlato alla cessione di partecipazioni e terreni edificabili ad un prezzo inferiore a quello risultante dalla precedente perizia asseverata.
Per quanto riguarda la cessione delle partecipazioni, per effetto di quanto indicato dall’art 5, legge 448/2001, la minusvalenza risultante non è rilevante fiscalmente, quindi non c’è alcun disconoscimento del valore di perizia.
Invece per la cessione di terreni edificabili ad un corrispettivo inferiore rispetto a quello peritato, l’Agenzia, rispetto alla posizione assunta con la circolare 81/2002,punto 2.1 secondo la quale la perizia era inefficace, precisa che è necessario che tale valore rappresenti il valore normale minimo di riferimento anche ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale, in base all’articolo 7 della legge 448/2001. E’ cioè necessario che nell’atto di vendita sia indicato il valore di perizia anche se il corrispettivo è inferiore.
In questo modo,le imposte di registro, ipotecarie e catastali vengono assolte sul valore di perizia che è superiore al corrispettivo.
Inoltre, l’Agenzia delle Entrate conferma che qualora nell’atto di vendita del terreno sia indicato un valore inferiore a quello risultante dalla perizia, la plusvalenza si determina in base alle regole ordinarie di cui all’art.68 del Tuir e in questo caso il valore peritato diviene irrilevante.
 
 

N. 5/2017

Periodo di riferimento:

dal 1° al 15 marzo 2017

Scarica pdf Scarica word

News

01/03/2017

La conversione in legge del Decreto Mezzogiorno è...
Il testo del Decreto è stato pubblicato in Gazzetta...

01/03/2017

Miani: commissioni tributarie più indipendenti
La categoria si oppone all’ipotesi contenuta nella...

Rassegna Stampa

01 marzo 2017

Italia Oggi
Liti tributarie, riforma sprint
Valerio Stroppa (pag.34)

Il Sole 24 ore
Bonus 80 euro restituito da 1,7 milioni di contribuenti...
Marco Mobili e Giovanni Parente (pag.35)

Loading

Scadenze

© Copyright MAP Servizi S.r.l. - Via Cervino, 50 10155 Torino - Tel 011.5069533 - Mail: info@solmap.it
P. IVA 08670500019 - Registro delle imprese di Torino 08670500019 - Capitale sociale 100.000 euro -  Privacy Policy - Cookie Policy